aprile 2011

Allegri 'vede' lo scudetto: «Domenica o con la Roma»

in

MILANO, 30 aprile - «È vero che, se l'Inter viene fermato a Cesena , domani potremmo festeggiare lo scudetto. Ma pensiamo soltanto a noi e a farcela domani contro il Bologna. Poi, se non sarà questa domenica, sarà la prossima.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rossi: «Palermo, vinci per continuare a sognare»

in

PALERMO, 30 aprile - Per continuare a inseguire un traguardo voluto da tutti bisognerà mettere in campo orgoglio e carattere. Queste le doti che Delio Rossi indica come fondamentali per proseguire la striscia positiva. Il tecnico del Palermo sottolinea in conferenza stampa l'importanza della sfida di domani contro il Parma per gli obiettivi stagionali del gruppo rosanero.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Chiellini promette: «Juve, voglio restare»

in

TORINO, 30 aprile - «

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

De Canio avvisa il Lecce: «Niente calcoli salvezza»

in

LECCE, 30 aprile - «Giunti a questo punto del campionato, soprattutto in ottica salvezza, nessuna squadra può fare calcoli, nemmeno il Chievo. Un po' di tempo fa dissi che nessuna squadra di quelle nella zona bassa si poteva ritenere al sicuro. Continuo a pensarla esattamente alla stessa maniera e ci metterei dentro anche il Bologna se continua a fare questi risultati.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Udinese senza Sanchez. Guidolin: «Stin Calmus»

in

UDINE, 30 aprile - Sfida delicata in chiave Champions per l'Udinese, in piena corsa per il quarto posto: trasferta a Firenze per i friulani, ancora privi del gioiello Sanchez: «Abbiamo tutte le possibilità di fare un’ottima partita - l'opinione di Guidolin - la squadra ha le gambe vive, brillanti, e dentro il nostro serbatoio c’è molta benzina.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Reja: «Contro Juve gara chiave della stagione»

in

ROMA, 30 aprile - «È la partita più importante della stagione, contro la Juve ci giochiamo il nostro destino in Champions. Da qui alla fine dobbiamo vincerle tutte, ma è chiaro che quella con i bianconeri è la sfida determinante».

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Montella: «Occhio al Bari. Totti-Borriello? Difficile»

in

ROMA, 30 aprile - «Pizarro? Vediamo se riusciamo a recuperarlo. Il tridente? Giocare in casa o fuori casa non cambia granché, farò le mie valutazioni e sceglierò guardando lo schieramento tattico dell'avversario e le nostre condizioni fisiche. E' una partita delicata, anche se la classifica parla chiaro ed è sicuramente alla nostra portata.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160