settembre 2011

Laudrup lascia il Maiorca. In panchina lo zio di Nadal

in

MADRID - Michael Laudrup non è più l'allenatore del Real Maiorca. In conflitto con la direzione del club il tecnico si è dimesso oggi. "Il Maiorca ha raggiunto un accordo con Michael Laudrup per la risoluzione del suo contratto" ha ufficializzato il Maiorca sul suo sito.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Juve, sorrisi Quagliarella: è show con la Primavera

in

TORINO - Sorrisi in casa Juve. Fabio Quagliarella è sempre più vicino al completo recupero. L'attaccante ha giocato con la Primavera bianconero evidenziando ottimi progrressi e realizzando una doppietta. Il turno infrasettimanale di campionato contro il Grosseto, rende noto il sito della Juventus, si è chiuso con un perentorio 11-1.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Mexes: «Il ginocchio è ok». In campo con la Primavera

in

MILANO - A quasi sei mesi dall'infortunio al ginocchio sinistro è tornato a giocare una partita vera, con la Primavera del Milan impegnata a Desenzano del Garda contro il Chievo: 45' in campo che avvicinano il difensore francese alla sua prima convocazione da parte di Massimiliano Allegri.
 

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Colpo del Catanzaro, cade in casa il Perugia

in

ROMA - Ecco risultati e classifiche del campionato di calcio di 2/a Divisione.


0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Vice cacciato: Laudrup lascia il Real Maiorca

in

MADRID - Michael Laudrup non è più l'allenatore del Real Maiorca. In conflitto con la direzione del club il tecnico si è dimesso oggi. "Il Maiorca ha raggiunto un accordo con Michael Laudrup per la risoluzione del suo contratto" ha ufficializzato il Maiorca sul suo sito.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Natali teme la Lazio: «Klose fa la differenza»

in

FIRENZE - La Fiorentina brillante di questo avvio di campionato deve il suo momento positivo anche alla difesa. Mihajlovic ha trovato in Gamberini e Natali una coppia di sicuro affidamento. E' lo stesso Natali a riconoscerlo: «Stiamo lavorando bene con buon equilibrio nelle due fasi di gioco. Non dobbiamo però perdere di vista questa dimensione.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Cagliari, due partite per diventare grande

in

ROMA - Due partite per diventare grandi? Probabile, possibile, ma traguardo da conquistare con il sudore. Il Cagliari dei giorni nostri non è un ingranaggio perfetto, ma neanche un macinino sfiatato.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160