novembre 2011

Terzi: «Siena, meglio i punti dei complimenti»

in

SIENA - Il difensore del Siena Claudio Terzi ripensa al ko in extremis con l'Inter: "A due giorni di distanza c'è ancora molta amarezza dentro di noi - commenta - perchè non meritavamo assolutamente di perdere. È bastato un solo errore, farci trovare un pò troppo distanti tra di noi in occasione del gol, per perdere la partita.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Moratti: «Ok tavolo ma non per parlare del passato»

in

MILANO - "Ci sono altri che giudicano, hanno già giudicato o stanno giudicando: non è quello il tavolo per fare un discorso sul passato". Lo ha detto, secondo il sito dell'Inter, a proposito del tavolo della pace Massimo Moratti, intervistato dall'Agenzia Area a margine di un incontro all'Inter Club Montecitorio.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Napoli, Cavani salterà la sfida contro la Juve

in

NAPOLI - Brutte notizie per il Napoli. Cavani non ce la fa: l'attaccante salterà il big match di questa sera contro la Juve. L'uruguaiano sente ancora dolore alla caviglia infortunata durante la gara contro l'Atalanta, in uno scontro con Cigarini. Non andrà neanche in panchina. Al suo posto dovrebbe giocare Pandev, con  Lavezzi ad agire da prima punta.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Fiorentino: «Roma, contatti in Asia per vendere quota»

in

MILANO - Unicredit ha dei contatti in Asia per vendere un 20% della holding di controllo della As Roma ma "il problema è che in questo momento in Italia non si investe". Lo ha detto il vice direttore generale della banca di Piazza Cordusio, Paolo Fiorentino, socio al 40% a fianco degli americani guidati da Thomas DiBenedetto, che a loro volta detengono il restante 60%.

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Hiddink spara grosso: chiede 15 milioni all'Anzhi

in

MOSCA - Potrebbe essere l'olandese Guus Hiddink il prossimo allenatore dell'Anzhi dell' oligarca Suliman Kerimov, dove gioca anche l'ex interista Eto'o. Come per l'attaccante camerunense, si parla di stipendio record, perchè il tecnico olandese avrebbe chiesto 15 milioni di euro netti l'anno, una cifra superiore a quella di Mourinho al Real Madrid (13,5 milioni).

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160