La Samp vola con Pazzini. Debrecen sconfitto 1-0

in

GENOVA, 30 settembre - Una Sampdoria cinica capitalizza al meglio un rigore di Pazzini al 18' del primo tempo e batte il Debrecen. I blucerchiati volano così in testa al Girone I di Europa League con quattro punti, in compagnia del Psv corsaro in casa del Metalist Kharkiv. Non bellissima la prima frazione del match del Marassi, con i doriani bravi a sfruttare l'evidente fallo a ridosso dell'area piccola su Pazzini che poi trasforma la massima punizione. Nel finale decisivo Curci su una gran botta di Czvitkovics. Anche nella ripresa la partita è bloccata ma ancora una volta è Curci a regalare il bottino pieno ai suoi grazie ad un grande intervento, sempre su Czvitkovics. Per Cassano un paio di occasioni sfruttate male, ma nonostante l'imprecisione del suo gioiello alla fine la Samp e i tifosi festeggiano una vittoria fondamentale per il prosieguo della stagione europea.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160