La seconda volta di Tavecchio

Ancora il disagio della riscrittura calendari serie D

Quando una persona al potere non impara dai propri errori vuol dire che non sa che dopo il dolce c'è la frutta. Oppure, cosa assai peggiore, il nervosismo lo annebia. E così anche quest'anno capita di dover riscrivere i calendari della serie D.

La sentenza definitiva emessa dall’Alta Corte di Giustizia Sporti­va del Coni dice che la società Asd Real No­cera viene ammessa in Serie D. Sentenza che ha obbligato a riscrivere i calendari.  Ma possibile che il Vice Presidente Vicario della Figc non sia in grado di fare una telefonata e chiedere una sentenza prima dell'inizio campionato? Essì che bastavano 48 ore. Ma cosa vicarizza?

Fonte: 

redazione

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160