Zanetti: «Per lo scudetto lotta a tre fino alla fine»

in

MILANO, 28 febbraio - Il capitano dell'Inter Javier Zanetti non ha dubbi: «indipendentemente dal risultato di Milan-Napoli, sono molto contento per come stiamo giocando noi. Il campionato quest'anno è bello ed equilibrato, con tre squadre che se la giocheranno fino alla fine». Quella contro la Sampdoria «è stata una vittoria importante. Voglio fare comunque i complimenti alla Samp perchè ha fatto una grande partita - ha proseguito Zanetti, intervenuto questa sera a Milano per la presentazione di un torneo giovanile di calcio -. Fare 15 partite in due mesi è dispendioso. Ora abbiamo tempo per lavorare con tranquillità per recuperare chi sta fuori». Uno di quelli che per ora non gioca è Milito: «lui ci manca - ha detto Zanetti - spero che non abbia ricadute perchè serve all'Inter in vista dello sprint finale. Come sto vedendo per ora Pandev? Lo vedo bene». Per quanto riguarda la Champions «ci credo al 100% - ha spiegato Zanetti - andremo in Germania per qualificarci, non sarà facile ma dobbiamo tentare».

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160