Tavecchio

A tavecchiopoli si risparmia! Ah, forse no.

Viene presentato oggi sul sito della Lnd l'iniziativa "diamo un calcio allo spreco". A noi ricorda pari pari, per via della triangolazione tra incentivi statali, aziende esterne, Lnd e società, altre vicende dello sport dilettantistico.

E' difficile trattenersi dal fare qualche domanda.

Fonte: 

redazione

5
Voto medio: 5 (2 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Cellule parallele a tavecchiopoli?

Preg.mo dott. Maffeis,  per amore della verità, troppe volte negata, Le invio note relative al Dott. De Silvestri che, come ben sa, è stato nominato Commissario del comitato regionale veneto della Lnd. Come potrà vedere è l'ulteriore conferma che il presidente si attornia di persone solo fedeli e fa a meno di persone corrette come l'ex presidente del Veneto.

Fonte: 

redazione

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Tavecchio fa annunci di spessore sul pranzo di compleanno... noi, una domanda.

Leggiamo su quello che alcuni definiscono il secondo ufficio stampa di Tavecchio (Professionecalcio.eu), di un'intervista estiva in esclusiva dove parla del pranzo per il suo compleanno “che ho pagato con i miei soldi e non con quelli di qualcun altro” . Capiamo il bisogno d'esternare del collinare presidente, ma per noi è una cosa normale pagare coi sol

Fonte: 

Redazione su articolo Professione Calcio.eu

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Stranezze assicurative 2.

Nel C.U. del 1 luglio la Lnd annuncia di aver cambiato compagnia per le assicurazioni dei tesserati e dirigenti.... ma con troppe stranezze.

Fonte: 

Redazione

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Stranezze assicurative.

Che la compagnia assicurativa dovesse cambiare si sapeva da tempo, troppi articoli e domande sospese sul precedente contratto fatto con Carige che secondo molti quotidiani italiani era gestito dall'ex arbitro Di Cola (vedasi il Corriere, La stampa, La Repubblica... ecc.).

4.666665
Voto medio: 4.7 (3 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Che bello! Macalli insegna.

Macalli non solo si è smarcato alla grande nei confronti di Tavecchio (che annuncia le proprie dimissioni e poi telefona a tutti dicendo "io rimango"), ma ribadisce che c'è una sola strada possibile, cioè dare nuovo vigore alla federcalcio, assumendo le proprie responsabilità proprio verso certi personaggi.

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Sud Africa 2010: l'Italia ha vinto!

Ha vinto il calcio della cocaina e delle donnine, ha vinto la presunzione di Lippi che non ha ascoltato nessuno, ha vinto Abete che ha sostituito Lippi ancor prima, ha vinto Tavecchio che ha messo il gioco d'azzardo e Lottomatica nei campi del calcio dilettante, han vinto quelli che hanno la testa di struzzo, han vinto i plurigiudicati con reati da far accapponare la pelle che stanno dove non p

5
Voto medio: 5 (2 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Tavecchio non tifa Italia, e forse non è solo.

A fine aprile viene siglato un accordo tra Tavecchio e Macalli, accordo che fino a qualche settimana prima nessuno avrebbe mai immaginato per via della reciproca antipatia. La poca stima del presidente professionista verso il presidente dilettante non è mai stata segreta, disistima che il collinare lombardo traduceva come unico possibile muro alla propria ascesa. 

4.5
Voto medio: 4.5 (2 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

CRL: Nessun aumento! Ma le società lombarde dovranno versare 160.000 euro in più.

Aveva garantito, promesso, ribadito, che per le prossime iscrizioni non ci sarebbero stati aumenti, almeno in Lombardia, almeno per la prossima stagione, almeno sotto la sua guida. e infatti....

Fonte: 

redazione

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Utilizzo improprio (a fini privati) dell'intestazione di un Organo Costituzionale.

Abbiamo ormai capito da tempo che alcuni usano qualsiasi mezzo per fare pressione ed imporre il silenzio, ma a loro volta avrebbero potuto imparare (ma l'arroganza è spesso cieca)  che le pressioni qui ad AgenziaCalcio hanno l'effetto opposto.

Fonte: 

Redazione

5
Voto medio: 5 (5 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!
Condividi contenuti

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160