italia

Il ladro perde il pelo ma non il vizio.

Ci sono ladri che nonostante le condanne subite insistono. Hanno scoperto che possono cancellare il furto precedente con un illecito più grande e allora continuano. Attorno a sè hanno uomini sensibili al favore, ladri potenziali, per questo devono acquistare con regolarità la loro fiducia. E mentre pagano, non sospettano il loro tramare.

Fonte: 

Marco Maffeis

4
Voto medio: 4 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Se la politica ci chiama....

Probabilmente è un caso, una strana coincidenza. Siamo passati da rompic...., a voce indipendente. Vero è che grazie a noi i presidenti di società iniziano a parlarsi, capiscono quale sia il loro reale potere, si organizzano. Vero è che grazie alla rete internet le coscienze si muovono fino a organizzare crolli epocali.

Fonte: 

redazione

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

A Santarcangelo un commissario con zaino e fame?

Perchè mai un presidente di società dovrebbe scrivere al segretario De Angelis (sembtrerebbe l'unico nella Lnd assieme a Lombi e Pastore a percepire un contributo extra) per dire che il comportamento di un commissario di campo è stato corretto? E perchè mai un commissario va al ristorante e pur se tutto offerto vuole la ricevuta?

Fonte: 

Redazione

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

E la testa di Padovan?

Sembrerebbe che Tavecchio voglia eliminare in fretta e furia Padovan, magari trovando pure la causa nell'arancio a bilancio. La notizia ci viene detta via filo dall'insospettabile (ha cambiato persino governo) che vive, mangia e scrive gomito a gomito con il collinare. Alla base di tutto c'è un sms che vorrebbe Padovan come possibile candidato anti Carletto.

Fonte: 

Redazione

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Mambelli il turistico vice presidente.

Domande pubbliche per il vice presidente Mambelli:

Fonte: 

redazione

5
Voto medio: 5 (5 voti)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

la Polizia Postale, il Colonna ed il Pastore.

La Polizia Postale ci ha chiesto di conoscere l'IP dell'account che ha commentato alcuni articoli sulle politiche di gestione fatte dal Colonna con il contributo del "suo" segretario Pastore.

Fonte: 

redazione

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Illecito al Comitato Campania?

Si dice stia per scoppiare da un giorno all'altro il caso Borrelli al Comitato Campania, un parasvincolato non presente nelle liste di svincolo di dicembre.

Fonte: 

redazione

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

In vendita i biglietti per il funerale della Divisione Femminile.

Ci sono arrivate più segnalazioni di riunioni organizzate in corsa dai vari comitati sulla questione calcio femminile e suo funerale. A Bologna si è tenuta al Crer una riunione dedicata alla questione calcio femminile, presenti Malaguti (responsabile calcio femminile) ed il consigliere nazionale Paolo Tosetto.

Fonte: 

redazione

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

E s'annette anche il calcio femminile.

Pubblichiamo l'interessante articolo di Walter Pettinati che esprime dubbi su come si convocano assemblee in barba alle Noif. Va detto che le Noif, come ribadiamo da tempo sono state ignorate dal Tavecchio fin all'origine quand'era presidente di società, omettendo informazioni indispensabili che non gli avrebbero permesso alcuna carica sportiva nel calcio. Ma ecco l'articolo:

Fonte: 

Redazione

5
Voto medio: 5 (1 voto)
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Sentenza Guardini CR Veneto: il giudice Piazza non ci sta.

I quotidiani sportivi del Veneto non hanno taciuto, evidenziando il forte dissenso di uno dei tre giudici Angelo Piazza. Sportquotidiano titola "Il delitto perfetto: Guardini espulso dal calcio" e per chi proprio non vuol capire e non s'accontenta l'articolo entra nel dettaglio. Ancora altre vergogne si aggiungono. Pubblichiamo due parti.

Fonte: 

redazione

0
Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!
Condividi contenuti

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160