Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Napoli, multe in arrivo per chi ha fatto ore piccole

in

NAPOLI, 30 novembre - Ore piccole per tre calciatori del Napoli venerdì sera, prima della trasferta di Udine. L'episodio è stato confermato dalla società. «Voglio fare un pò di chiarezza sulla vicenda. Abbiamo fatto tutte le nostre verifiche, abbiamo parlato con i calciatori e con la squadra: l'episodio c'è stato. Alcuni giocatori hanno cenato e hanno visto uno spettacolo venerdì sera. Voglio chiarire che non c'è stata alcuna notte brava e nessuno era alticcio. Questo comportamento - comunque - è stato inopportuno, tutti i protagonisti sono stati richiamati ad una professionalità diversa». Così il direttore generale del Napoli, Marco Fassone, dai microfoni di Radio Marte, ha commentato la notizia relativa a tre calciatori partenopei che venerdì scorso sono rientrati tardi. «Di concerto con il presidente De Laurentiis e il direttore sportivo, Bigon - ha concluso Fassone - saranno adottati dei provvedimenti che i giocatori hanno accettato. È il primo episodio da un anno a questa parte. Siamo molto attenti a queste vicenda, c'è una società vigile sotto tutti i punti di vista».


A UTRECTH SENZA SOSA - Gli azzurri intanto partiranno domani mattina per l'Olanda, dove giovedì alle 19 affronteranno l'Utrecht in una sfida decisiva per il passaggio del turno in Europa League. Mazzarri dovrà rinunciare a Sosa, che non ha recuperato. Torna invece Yebda. Ecco l'elenco completo: De Sanctis, Iezzo, Sepe, Aronica, Cannavaro, Campagnaro, Cribari, Blasi, Dossena, Grava, Santacroce, Gargano, Hamsik, Maggio, Vitale, Zuniga, Yebda, Cavani, Dumitru, Lavezzi, Maiello. «Sentiamo la sfida con l'Utrecht, vogliamo fare bene. Dal punto di vista economico l'Europe League, non è ricca come la Champions. E' una competizione importante dal punto di vista del prestigio e dell'esperienza e noi ce la giochiamo. Siamo molto carichi», ha detto il dg Fassone.  


Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160