Rispondi al commento

user warning: Table 'c109agcalcio.d6_wysiwyg' doesn't exist query: SELECT * FROM d6_wysiwyg in /var/www/sites/all/modules/wysiwyg/wysiwyg.module on line 538.

Reja: «Lazio in Champions? Destino nelle nostre mani»

in

ROMA, 28 febbraio - «Il destino è nelle nostre mani, d'ora in avanti dipenderà solo da noi». Edy Reja non si nasconde più da un pò di tempo, ed oggi è tornato a ribadire che la sua Lazio, reduce dal ko di Cagliari, può conquistare la Champions League, nonostante il calendario sia pieno di scontri diretti e sicuramente più impegnativo di quello dell'Udinese. «Questo è vero - ha aggiunto ai microfoni di 'Lazio Style Radio' - Affronteremo Palermo, Roma, Napoli, Inter, Juventus e Udinese. Ma dobbiamo vivere il presente e giocare partita dopo partita con determinazione. Intanto pensiamo a vincere col Palermo e poi penseremo al derby». Il Palermo arriverà a Roma già domani, dopo il cambio di allenatore (Cosmi al posto di Rossi) e l'ordine del ritiro dato dal presidente Zamparini. «Dobbiamo pensare solo a noi stessi e non ai problemi del Palermo - ha ammesso - certo, posso dire che mi dispiace molto per Delio. Non merita questo trattamento».


GLI INFORTUNI - E in casa Lazio i problemi sono soprattutto legati alla scarsa vena realizzativa della squadra, che ha invece la 2/a miglior difesa della serie A. «I nostri limiti offensivi si sono visti anche a Cagliari. Era una gara alla nostra portata. Avremmo dovuto fare di più, ma purtroppo tiriamo poco in porta. La squadra ha equilibrio, ma deve trovare maggiore pericolosità. Serve più convinzione sotto porta. Auguriamoci che gli attaccanti concretizzino di più». Reja guarda con attenzione soprattutto all'infermeria: Rocchi potrebbe tornare a disposizione, quantomeno per la panchina, così come Mauri (al massimo mercoledì in gruppo). Per il Palermo non ci sarà senz'altro Brocchi, stirato. Sogna un recupero-lampo Muslera: «La guarigione sta procedendo più rapidamente del previsto. Sto migliorando quotidianamente, ormai cammino senza avvertire più alcun dolore. Sono fiducioso». Tra 48 ore, ad ogni modo, si sottoporrà a nuovi accertamenti alla clinica Paideia. Domani toccherà, invece, a Brocchi (risonanza magnetica) nel pomeriggio, mentre nella mattinata sono attesi Dias e Lichtsteiner. Per entrambi non dovrebbe essere niente di preoccupante: il difensore brasiliano ha accusato un piccolo fastidio al ginocchio destro nel riscaldamento prima della gara con il Cagliari, lo svizzero ha un problema al dito di un piede. Il terzino biancoceleste è entrato anche in diffida insieme a Matuzalem. Sono in quattro a rischio derby, in caso di cartellino giallo nella sfida contro i rosanero: nella lista c'erano già Kozak e Mauri. Mercato: la Lazio ha comunicato la cessione del centrocampista Alberto Quadri al club bulgaro del Chernomorets Burgas.

Vuoi commentare o votare questo articolo? Registrati subito!

Rispondi

  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd> <b> <br>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Maggiori informazioni sulle opzioni di formattazione.

Copyright © 2008/2009 Kines S.r.l. - C.F. e P.IVA: 02970240160